domenica 9 marzo 2014

PATATE GOLOSE IN BUCCIA CROCCANTE


Ed eccoci qui, la mia prima ricetta. La scelta è stata ardua, se non altro per la mia assoluta predilezione per i dolci che mi tentano da sempre e soprattutto mi regalano delle gioie indescrivibili sia nella preparazione che nel gusto.
In realtà però ripensandoci bene questo blog potevo iniziarlo solo dal primo piatto che ho assaggiato proprio là, in quel bistrot, quando sfinita da una lunga giornata di viaggio mi sono abbandonata su quella sedia, pronta in ogni caso a divorare qualsiasi cosa mi sottoponessero.
Ricordo ancora la sorpresa nell'avere ordinato delle patate, immaginandole distrattamente non so...al forno o lesse, e nel ricevere invece da un giovane e bizzarro cameriere parigino, il nostro ben noto pentolino fumante, colorato ed invitante comprensivo perfino di coperchio chiuso e ahimè rovente.
Da lì lo stupore ulteriore nell'aprirlo e scoprire che le patate, eccome se c'erano, ma erano una patata, intera, con la buccia, croccante, appena incisa giusto per fare uscire la polpa gialla ricoperta di una ancora più invitante salsa bianca. Con la cocotte mi è stato garbatamente porto un cucchiaino da caffè, che successivamente mi è tornato alquanto utile.
Neanche lo dico che il tempo con cui ho ingurgitato l'intera pietanza è stato inversamente proporzionale agli innumerevoli minuti di osservazione minuziosa che gli ho dedicato.
Lo scopo dei miei successivi mesi è stato quello di provare a rifarlo se non altro simile, senza troppo successo. Dalla ricetta originaria sono nate però alcune interessanti e gustose varianti che più che altro a forza di tentativi hanno finito per assomigliare sempre di più alle tanto famose gustose ma alquanto anglosassoni Jacket potatoes.

Ingredienti:
una patata abbastanza grande a testa
olio
sale
pizzico di pepe

Per il ripieno
speck a fette (due per patata) o in cubetti
formaggio da fondere groviera, fontina etc.. (io ho usato il Galbanino che è perfetto)
burro

Procedimento di cottura delle patate
Preriscaldare il forno a 200°
Lavare innanzi tutto le patate molto bene sotto acqua corrente, preoccupandosi di togliere ogni residuo di terra. Ricordarsi che la buccia non sarà rimossa durante la cottura e anzi alla fine potrà essere mangiata (a piacere) con l'intera pietanza. Prima di tutto incidere con due tagli netti, abbastanza profondi (come a formare una croce) senza però dividere, la parte più larga della patata e bucherellare qua e là la patata con una forchetta.
Fare un composto con olio abbondante, sale ed un pizzico di pepe e procedere poi cospargendo e "massaggiando" le patate intere prima di infilarle in forno il sale e l'olio renderanno la buccia dorata e croccante.
Poggiare le patate in una teglia rettangolare infornarle a 200° e dimenticarsele lì per 90 minuti, fino a quando la buccia non avrà una consistenza croccante e l'interno non sarà cotto.
Una volta cotte tirarle fuori e scavare un po' dove c'è l'incisione togliendo la polpa di troppo (non tutta mi raccomando) che sarà poi unita al formaggio tagliato a cubetti ed alle striscioline di speck tagliate grossolanamente. Inserire nell'incavo della patata un piccolo pezzetto di burro e procedere farcendo con il composto fatto l'interno della patata. Adagiarle nelle cocotte oppure a piacimento ancora una volta nella teglia. Infornare per 10 minuti 150° in modo da fare fondere ben bene il formaggio e rendere croccante lo speck.









Servitele calde, caldissime, come piatto unico se ben farcite oppure se preferite condirle solo con del burro salato e della panna acida, potete accompagnarle tranquillamente ad un secondo di carne o meglio ancora di pesce fatto al forno, perfette con del salmone le choix est à vous...

2 commenti:

  1. Eccomi qui tra i tuoi seguaci! :-D Splendide queste cocottine, anche io le ho identiche... Mi hai dato una golosa idea in più su come utilizzarle! Un bacione e buona domenica
    Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Benvenuta! Le cocotte ormai sono un "accessorio" che non può mancare mai e poi ci si cucina bene qualsiasi cosa!! Un abbraccio grande e grazie della visita :)

      Elimina